Violenza, Regimenti (Lega): “A novembre manifestazione a Bruxelles”

0
328

(MeridianaNotizie) Roma, 13 ottobre 2019 – “Stiamo organizzando una manifestazione che si terrà a Bruxelles il 20 e 21 novembre per dire basta alla violenza”. Lo annuncia l’eurodeputata della Lega Luisa Regimenti (Identità e Democrazia), ricordando l’impegno e il coraggio di Havrin Khalaf, la combattente curda rimasta uccisa nell’autobomba esplosa l’altra sera nella città di Qamishli e che si era battuta per una transizione democratica della Siria inclusiva e rispettosa dei diritti delle minoranze, “il simbolo – sottolinea – di un universo che lotta con convinzione per la propria libertà ed emancipazione”.
“In quell’occasione – aggiunge l’europarlamentare leghista – presenteremo un’associazione che sto costituendo in questi giorni, composta dalle sole donne parlamentari italiane, con l’obiettivo di avviare azioni di sostegno a chi è vittima di soprusi e non riesce ad avere giustizia. L’iniziativa nasce per ricordare la giovane Pamela Mastropietro, uccisa dal pusher nigeriano Innocent Oseghale, che poi ne ha depezzato il corpo, abbandonandolo chiuso in un trolley nelle campagne di Macerata. Come medico legale e consulente della famiglia ho seguito in Tribunale il processo, che alla fine si è concluso con la condanna all’ergastolo di Oseghale. E’ arrivato il momento – conclude – che anche l’Europa agisca con fermezza per fermare la violenza”.