Golden Foot Award 2019, torna il calcio femminile

0
129
Dopo MIA HAMM – Leggenda Golden Foot  nel 2014 quest’anno è la volta di CAROLINA MORACE

 

(MeridianaNotizie) Roma, 30 ottobre 2019 -Nel 2014,  Mariel Margaret Hamm detta Mia, calciatrice statunitense, attaccante, ritenuta la migliore calciatrice della storia, che ha vestito per diciassette anni la maglia della Nazionale statunitense, ha vinto due FIFA Women’s World Player of the Year (2001 e 2002) ed è una delle sole due donne incluse nella FIFA 100, la lista dei migliori 125 calciatori di tutti i tempi, veniva inserita tra le leggende del calcio femminile  del Golden Foot Award.

A distanza di qualche anno, con il calcio femminile che è tornato alla ribalta internazionale dopo il mondiale di Francia, il Golden Foot Award 2019 ha deciso di premiare tra le leggende una calciatrice simbolo del calcio femminile italiano conosciuta in tutto il mondo. Stiamo parlando di Carolina Morace che l’11 e 12 novembre prossimo  a Montecarlo, nel corso della diaciassettesima edizione del Golden Foot Award riceverà l’ambito premio  e poserà le  impronte dei suoi piedi nella famosa Promenade di Montecarlo dove sono già presenti le impronte dei più grandi campioni del calcio internazionale.

Ma chi è Carolina Morace ?  

Calciatrice più forte di tutti i tempi, ex  stella della Nazionale femminile, nel ruolo di attaccante, è poi diventata dirigente e allenatrice. Carolina Morace è nata a Venezia il 5 febbraio 1964. Dopo una carriera calcistica stellare è passata al ruolo di allenatrice e dirigente sportiva. Laureata in Giurisprudenza esercita la professione di avvocato dal 1998.

Ha debuttato con la maglia azzurra nel 1978, per l’incontro con la Jugoslavia. 153 presenze, 105 gol e il titolo (meritatissimo) di miglior marcatrice nella storia della Nazionale.

Ha vinto 12 scudetti, 2 Coppe Italia e una Sspercoppa italiana. In Serie A  per 12 volte è stata capocannoniere (di cui 11 consecutivamente). Insomma, una vera leggenda del calcio femminile,  la prima donna inserita nella Hall of Fame del calcio italiano.