Acilia, calci e spintoni ai carabinieri: denunciato 31enne romeno

0
225

(MeridianaNotizie) Roma, 19 novembre 2019 – I Carabinieri di Ostia, a seguito di una segnalazione al Numero Unico di Emergenza 112, sono intervenuti presso un bar di Acilia dove era stata evidenziata la presenza di un uomo in evidente stato di alterazione. Giunti sul posto i Carabinieri hanno notato un individuo che, in palese stato di ebbrezza alcolica, stava infastidendo degli avventori. Alla vista dei militari ha dato in escandescenza, tentando di aggredirli con calci e spintoni. L’impossibilità di ricondurre l’uomo alla calma e l’energica resistenza opposta ai Carabinieri, ha costretto questi ultimi – al fine di immobilizzarlo – a ricorrere all’uso dello spray a base di oleoresina in dotazione. L’uomo, un 31enne di origine romena, incensurato, una volta immobilizzato, è stato accompagnato presso l’ospedale Giovan Battista Grassi di Ostia, dove gli è stato riscontrato uno stato di “abuso alcolico”. Alla fine, la “notte brava” dell’uomo, gli è costata una denuncia in stato di libertà.