Anzio, celebrazione del 16° anniversario della strage di Nassiriya

0
158

(MeridianaNotizie) Anzio, 13 novembre 2019 – “Noi onoriamo con grande senso d’appartenenza i ragazzi di Nassiriya, lo facciamo con le nostre scuole per ricordare chi ha dato la vita per la pace, per una pace sempre più utopistica in alcune parti del pianeta; insieme a loro estendiamo la nostra vicinanza ai cinque militari gravemente feriti in Iraq, in questi giorni, che porteranno per tutta la vita i segni del loro sacrificio”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Anzio, Candido De Angelis, nel corso del suo intervento in occasione della celebrazione, nella Sala Consiliare di Villa Corsini Sarsina, del sedicesimo anniversario della strage di Nassiriya. 

“Nella giornata di oggi – ha concluso il Sindaco De Angelis – vorrei ringraziare tutte le forze di polizia impegnate, tutti i giorni, sul territorio, per la nostra sicurezza e per l’importante lavoro che svolgono al servizio della Nazione”.