Governo, Baldassarre(Lega): sconcertanti parole Zingaretti su Ius Culturae, Ius Soli e Sicurezza

0
217

(MeridianaNotizie) Roma, 18 novembre 2019 – “Trovo sconcertanti le parole di Zingaretti su Ius Culturae, Ius Soli e dl Sicurezza. Con un Paese allo stremo, Venezia sott’acqua e l’Ilva in chiusura, la sinistra ha una sola e unica priorità: gli immigrati”.

Sono le parole di Simona Baldassarre, Eurodeputata della Lega, commentando il messaggio lanciato a Bologna dal Segretario del PD. “Siamo già il Paese che concede più cittadinanze ogni anno e non serve certo una nuova legge che regali documenti come se fossero biglietti per il luna park. Il multiculturalismo ha già fallito in tantissimi stati, creando pericolosi ghetti dove di ‘Cultura’ c’è ben poco. È alto invece il tasso di povertà, disagio sociale e criminalità. Ebbene la sinistra, disperatamente a caccia di futuri elettori, ha finalmente gettato la maschera. Dov’è finito quel finto senso di responsabilità nei confronti del Paese nel nome del quale è salita al governo con gli eterni nemici 5 stelle? Non erano lì solo per evitare l’aumento dell’Iva e per portare avanti misure anti-crisi? Sta uscendo fuori, invece, tutto quel malsano progressismo che da sempre li contraddistingue. Noi della Lega diciamo no all’immigrazione forzosa che renderebbe la nostra Italia, già primo approdo del Mediterraneo, alla stregua di una delle peggiori ‘banlieue’ europee. Noi diciamo no a tutto questo, ci sono urgenze ben più importanti. Dinanzi alle gravi criticità che attanagliano le infrastrutture, le imprese, i lavoratori e in generale i nostri concittadini – conclude Baldassarre – ancora una volta ci troviamo a scandire a chiare lettere un breve, ma decisivo concetto: ieri, oggi e domani, prima gli italiani”.