Roma-Napoli 2-1, Zaniolo e Veretout mettono in ginocchio i partenopei

0
331

(MeridianaNotizie) Roma, 2 novembre 2019 – Allo stadio Olimpico nella undicesima giornata di campionato la Roma batte 2-1 il Napoli e conquista tre punti importantissimi per la Champions. Splendido gol di Zaniolo, rigore sbagliato da Kolarov, poi penalty segnato da Veretout. Per il Napoli una partita da dimenticare, un gol di Milik, palo, traversa e una sconfitta pesantissima.

“Abbiamo giocato contro una bella squadra – ha dichiarato a fine gara l’allenatore Paulo Fonseca a Sky Sport – non abbiamo iniziato molto bene la partita, abbiamo giocato sempre la palla indietro. Abbiamo fatto un bellissimo gol in un buon momento. Dopo abbiamo sbagliato il rigore e la squadra ha accusato il colpo perdendo l’aggressività. E’ normale che contro una squadra come il Napoli loro abbiano avuto una reazione così”.

“Nell’intervallo – conclude Fonseca – abbiamo detto che dovevamo continuare a pressare alto e abbiamo controllato la partita facendo un gran secondo tempo”.

TABELLINO
ROMA-NAPOLI 2-1
Roma
: Pau Lopez; Spinazzola, Çetin, Smalling, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo (36′ st Under), Pastore (44′ st Santon), Kluivert (32′ st Perotti); Dzeko. A disp.: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Florenzi, Antonucci. All. Fonseca.
Napoli: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon (13′ st Lozano), Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne (38′ st Younes); Mertens (20′ st Lorente), Milik. A disp.: Ospina, Karnezis, Maksimovic, Luperto, Tonelli, Hysaj, Elmas, Gaetano. All. C. Ancelotti (squalificato, in panchina D. Ancelotti).
Arbitro: Rocchi.
Marcatori: 19′ Zaniolo, 10′ st rigore Veretout (R), 27′ st Milik (N)
Ammoniti: Kluivert, Spinazzola (R), Di Lorenzo, Mario Rui, Milik (N)
Espulsi: Cetin (R) per doppia ammonizione
Note: Meret para un rigore a Kolarov