Maltempo, messo in ginocchio il litorale romano

0
543

Il maltempo di oggi, caratterizzato da forti venti di burrasca e da raffiche di tempesta, ha messo in ginocchio da nord a sud tutto il litorale romano.

A Santa Severa e Civitavecchia le lamiere sollevate dal vento a 100 km/h hanno fatto interrompere la circolazione sulla Fl5. Il tetto dell’impianto è stato divelto e una di esse è finita addosso a un traliccio rendendolo pericolante. Da Rfi fanno sapere che “è stato attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Santa Severa e Civitavecchia. Prosegue il lavoro dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per riparare il guasto alla linea elettrica provocato da alcune lamiere trasportate da forte vento e ripristinare la piena potenzialità dell’infrastruttura”.

Una tromba d’aria si è abbattuta su Ladispoli, si registrano diversi danni ma, fortunatamente, non dovrebbero esserci feriti gravi.

Ad Ostia, le raffiche di vento hanno raggiunto anche qui i 100 km/h. I parapetti della terrazza delle ex Case Armellini hanno ceduto, probabilmente a causa di infiltrazioni d’acqua, rimanendo sospesi nell’aria.

A Fiumicino, è caduto un grosso albero all’ingresso dell’aeroporto, altezza Hilton. Pali di telecomunicazione caduti a via Casale, albero caduto sul cancello di un’abitazione in via Coni Zugna, in zona Isola Sacra. Incidente stradale per un albero caduto in via lago di Traiano e vari cartelli pubblicitari caduti.

A Pomezia, un grosso pino è caduto in via Roma, angolo via Farina, nei pressi del bivio che incrocia con via del Mare e via dei Castelli Romani. L’albero è crollato sul marciapiede, fortunatamente né il tronco né le fronde hanno colpito le persone e quindi non ci sono feriti, ma la paura è stata tanta, visto che un attimo prima proprio in quel punto c’erano delle persone in attesa del bus. L’albero è finito su alcune vetture. Sul posto i vigili del fuoco di Pomezia e gli agenti della polizia locale. In via Naro, invece, è crollato in strada il rivestimento di una palazzina. Albero caduto su un auto parcheggiata in via Pontina al chilometro 29.500.

Ad Ardea, su via Severiana, una grossa lastra si è staccata da una cabina colpendo una vettura in moto. Alberi caduti in via Campo Selva, via Forlì e via delle Albicocche, in prossimità del centro commerciale Sodifor.

Ad Anzio due alberi sono caduti a Lavinio, uno su via di Valle Schioia all’altezza di via delle Ginestre, e un altro su via Ardeatina. Sempre ad Anzio un cartellone è stato divelto a lato della strada sul ponte di via Roma, poco prima dell’inizio di via Nettunense.

A Nettuno un grosso arbusto è crollato anche in centro su via Visca invadendo l’intera careggiata. Alberi caduti e strada interrotta su via Acciarella tra Nettuno e Latina.

Nel complesso su tutto il territorio sono attive le squadre del vigili del fuoco, polizia locale e dei volontari della protezione civile che stanno assicurando supporto nelle situazioni di maggiore criticità.

Massimiliano Gobbi