Rifiuti , FDI e Lega: Raggi diserta Consiglio Straordinario. In aula si protesta con cartelli e candele

0
201

(MeridianaNotizie) Roma, 11 dicembre 2019 – Un Consiglio Straordinario sui rifiuti in un clima surreale: manca la sindaca Raggi. Ed i consiglieri di FDI e Lega protestano con cartelli e candele. “La prima cittadina di Roma e Provincia non ha avuto il coraggio di partecipare al Consiglio e spiegare agli amministratori dei 120 comuni della Città Metropolitana cosa sta facendo per risolvere l’annoso problema dei rifiuti che attanaglia il nostro territorio. Prima l’ordinanza allucinante su Civitavecchia. Poi il blitz, inconcludente in Regione. Il derby sinistro tra lei e il Presidente della Regione Lazio segretario del PD è terminato con la sconfitta dei cittadini di Roma e Provincia che ancora non hanno capito se e dove si faranno le discariche e in che modo sarà attuato il Piano Rifiuti. Noi, se ci sarà una nuova ordinanza, scenderemo di nuovo per le strade pronti alle barricate contro questi amministratori pavidi e incapaci. Sono le parole dei consiglieri metropolitani di FDI e Lega.