Finanza, Zani (Tendercapital): “Pronti a investire per una svolta green in sintonia con l’europa”

0
350

(MeridianaNotizie) Roma, 25 gennaio 2019 – “Tendercapital è pronta a investire per una svolta green nell’economia e giocare un ruolo di primo piano nel settore della finanza internazionale, in sintonia con la revisione strategica della politica monetaria proposta dalla Presidente della Bce, Christine Lagarde”. Lo afferma in una nota Moreno Zanifondatore e presidente del Gruppo europeo Tendercapital, in merito all’intervento della Presidente della Bce, Christine Lagarde, al “World Economic Forum” di Davos.

Tendercapital è tra i player internazionali indipendenti più attivi nel settore dell’asset management, che gestisce, con base a Londra e sedi in Regno Unito, Irlanda, Italia e Svizzera, una selezionata gamma di prodotti Ucits V e Alternative.
“Il progetto di sviluppo europeo – prosegue Zani – punta giustamente alla sostenibilità ambientale, obiettivo che condivido in una prospettiva di crescita globale. I rischi connessi al cambiamento climatico, infatti, potrebbero influire negativamente sui mercati finanziari. Per questa ragione, il ruolo della Bce risulta decisivo nel momento in cui dovrà intervenire attraverso scelte di politica monetaria. La vera sfida, in ogni caso, sarà quella di far convergere tutti gli Stati membri su un piano che appare senz’altro ambizioso e che mira a raggiungere la ‘neutralità climatica’ in Europa entro il 2050”.
Secondo Zani “l’obiettivo comune dovrà essere quello di sostenere l’attività economica per migliorare il livello di vita delle persone, e lo si dovrà fare appunto prendendosi cura della natura e dell’ambiente. Come fondo di investimenti, pertanto, siamo attenti alle dinamiche del mercato internazionale e guardiamo con interesse anche alla proposta avanzata dalla von der Leyen, orientata a favorire la partecipazione dei privati mobilitando mille miliardi di investimenti ‘verdi’ da destinare al piano di sviluppo europeo ‘Green action plan”.