Nettuno, 130 temerari si tuffano per il Bagno di Capodanno

0
332

(MeridianaNotizie) Nettuno, 1 gennaio 2020 – Per il 34esimo anno consecutivo, a Nettuno, a mezzogiorno di oggi, primo gennaio 2020, si è svolto il tradizionale Bagno di Capodanno. 130 sono state le persone che hanno trovato il coraggio di tuffarsi in acqua, nei pressi dello stabilimento balneare “Vittoria”, al lato del Forte Sangallo, dando luogo a un evento carico di energia e gioia.  Tantissime famiglie sono state protagoniste di un divertentissimo e colorato evento, patrocinato dal Comune di Nettuno e organizzato dalla Società nazionale di Salvamento, sezione Anzio Nettuno, dalla Salvamento agency, dall’associazione Gemellaggi di Nettuno, dalla Scuola italiana Cani salvataggio e dall’associazione “Nettuno” di protezione civile. Il tuffo in acqua, è stato accompagnato da una nutrita rappresentazione di sedici unità cinofile. Il più anziano a tuffarsi in acqua è stato Salvatore Polidoro di 90 anni: da tempo è l’uomo più avanti con l’età a sfidare il freddo. I bambini più piccoli,  a gettarsi in mare, invece, sono stati Matteo e Andrea, entrambi di 6 anni.

M.G.