Ardea, Mari (PD): “Non staremo mai con la Lega o con Fratelli d’Italia”

669

(Meridiananotizie) Ardea, 31 gennaio 2020 – A seguito della manifestazione di dissenso da parte del gruppo consiliare di Fratelli d’Italia nei confronti del Consigliere Mari (PD) e verso il quale i Consiglieri del partito di Giorgia Meloni hanno ipotizzato una sua possibile alleanza in Consiglio Comunale con la Maggioranza, la risposta del rappresentante del partito di Zingaretti, non si è fatta attendere.

Il Partito Democratico non starà mai con la Lega o con Fratelli d’Italia – dichiara Mari (PD) che aggiunge – respingiamo al mittente le accuse che arrivano dai sovranisti, gli stessi che ad Ardea sono sempre stati protagonisti di ‘accordicchi’ sotto banco. Io ho sempre agito alla luce del sole – continua Mari – contestando le scelte sbagliate e votando a favore dei provvedimenti a vantaggio della cittadinanza“.

“Dopo 30 anni di disastri – aggiunge il Consigliere del PD – la destra non governa più il nostro comune e capisco la loro frustrazione. Per quanto riguarda il mio operato, credo che il compito del partito Democratico sia di affrontare con responsabilità i tanti del problemi del territorio. I cittadini – conclude Mari – non chiedono sterili polemiche politiche, il nostro popolo rigetta l’azione comune con i partiti sovranisti: entrambi ci chiedono di migliorare la vita delle persone. Noi staremo sempre da quella parte”.

Articolo precedenteAlbania, oggi pomeriggio a Roma un convegno sulle possibilità di investimento
Articolo successivoArdea, dopo le dimissioni di Riccobono, che fine farà la Commissione Speciale Consorzi?