Ardea, successo per il Centro di Cultura Domus Danae

0
587

(Meridiananotizie) Ardea, 17 febbraio 2020 – Di nuovo Sold Out per gli eventi del Centro di cultura domus Danae. Il 1 febbraio, con un evento culturale di grande interesse, è ricominciata l’attività culturale del 2020 del Centro di cultura domus Danae, un’associazione attiva nel territorio di Ardea, che va affermandosi per l’organizzazione di concerti di musica colta, molti dei quali si svolgono durante l’estate all’interno di un festival musicale. L’evento del 1 febbraio ha visto la partecipazione di musicisti di alto livello artistico che si sono alternati sul palco all’interno di un programma variegato, che ha offerto al pubblico molteplici occasioni di interesse. In una sala concerti piena di gente, sul palco sono saliti inizialmente gli Apeiron Sax Quartet, una formazione conosciuta nel territorio pontino, che ha al suo attivo numerosi concerti anche all’estero. Nel 2015 e nel 2017 si sono infatti esibiti in Germania a Wolfsburg, la patria della Volkswagen. Nel 2015 si sono esibiti anche a Parigi assieme a Claude Delangle, il più famoso sassofonista mondiale. Infine nel 2017 hanno suonato a Bangkok all’interno di un festival dedicato all’Italia.

Successivamente, la formazione da quartetto è diventata un quintetto di sassofoni Ai sassofoni Dario Volante, Roberto Guadagno, Stefano Nanni, Daniele Caporaso, Armando Noce. Durante il Concerto, è stato presentato con successo l’ultimo CD di Fausto Sebastiani, intitolato “Il paese degli uomini integri”, pubblicato dalla prestigiosa casa discografica Stradivarius. compositore contemporaneo, già presidente dell’associazione Nuova Consonanza e oggi insegnante presso il Conservatorio Licinio Refice di Frosinone.  Il CD contiene un brano dal titolo “Il paese degli uomini integri”, da cui prende il nome l’intero CD, ispirato alla storia del Burkina Faso e del suo carismatico presidente Thomas Sankara. Il brano, che alterna musica e voce narrante, vede la partecipazione di Sandro Cappelletto, accademico di Santa Cecilia, giornalista e critico musicale, come autore dei testi e voce narrante. Nella seconda parte dell’evento, gli Apeiron hanno quindi lasciato il palco prima a Fausto Sebastiani, che ha introdotto il suo ultimo lavoro musicale al pubblico e poi a Sandro Cappelletto, ospite d’onore della serata, che ha raccontato la storia recente del Burkina Faso e le difficoltà che il paese sta attraversando. Sandro Cappelletto, al momento conduttore della rubrica Momu – Caffè opera su Rai, radio 3, ha anticipato al pubblico l’imminente uscita di un suo nuovo libro dedicato a Mozart, promettendo di presentarlo ad Ardea nel corso dell’anno.

Entusiasta Dario Volante, il Direttore Artistico dell’evento: “è stata una serata bellissima, di grande interesse, con un programma variegato. Il pubblico ha potuto assistere ad un concerto di alto livello artistico, ascoltare le parole di un compositore contemporaneo come Fausto Sebastiani e soprattutto ricevere il contributo di un grande giornalista e intellettuale come Sandro Cappelletto, che sono stato onorato di ospitare durante la serata. Spero davvero che possiamo riaverlo per la presentazione del suo ultimo libro su Mozart”.

Durante l’evento è stato annunciato ufficialmente che durante il periodo estivo riaprirà il Festival domus Danae, quest’anno giunto alla settima edizione.

Per tutte le info potete iscrivervi al gruppo Facebook , email [email protected], cell 3934291216