Ardea, Coronavirus, il comune si dota di un software per gestire la criticità

728

(Meridiananotizie) Ardea, 12 marzo 2020 – Il comune di Ardea Ha adottato un sofisticato software per gestire la criticità derivante dall’infezione da coronavirus.
Nel filmato (clicca qui), per motivi di privacy, è riportato un esempio di un comune qualsiasi.

Nella realtà la nostra Polizia Locale, in stretta collaborazione con la CRI, ha già completato l’inserimento dei dati che riguardano il nostro comune. Nella mappa sono riportate tutte le persone attualmente in quarantena e tutti i soggetti a rischio. Sono individualmente identificate tutte le persone (over 70) che, impossibilitate a muoversi, vuoi per motivi prudenziali o invalidanti, saranno serviti a domicilio direttamente dalla CRI tramite proprio la gestione consentita dal software che ottimizzerà i percorsi di consegna tenendo aggiornati ora per ora gli elenchi e la loro evoluzione.

La situazione è costantemente monitorata e sotto controllo.

Invito le catene di distribuzione alimentare a mettersi in contatto con il comandante della nostra COC (Polizia Locale), per coordinare la fornitura di generi alimentari attraverso la CRI che effettuerà un servizio a domicilio per gli invalidi e le persone i quarantena.

Articolo precedenteCoronavirus, Evangelista: “Io compro a Lanuvio”. E pubblica la lista dei commercianti che assicurano il servizio a domicilio
Articolo successivoLanuvio, Di Pietro( Ambiente) : Al via da domani la sanificazione delle strade e delle scuole