Coronavirus, a Lanuvio il sindaco Galieti chiude parchi,giardini e Aree verdi comunali

806

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 16 marzo 2020 – Il Sindaco del Comune di Lanuvio Luigi Galieti, con Ordinanza n. 10 del 16/03/2020, al fine di contenere il rischio di diffusione del COVID-19 nell’ambito del territorio comunale, ha ordinato la chiusura al pubblico, sino al giorno 03 aprile 2020 compreso, di tutti i Parchi, Giardini e Aree verdi comunali delimitati con recinzioni e cancelli di accesso e/o transennati o, comunque, delimitati con opportuno materiale ad alta visibilità. Galieti ha anche deciso di chiudere la aree cani comunali situate a Villa Sforza Cesarini e a Piazza E. Berlinguer e le aree fitness/attrezzate a Piazza Berlinguer e  a via John Arthur Strutt. Nell’ordinanza il Sindaco richiede il rigoroso rispetto delle disposizioni relative al divieto di assembramento nelle strade, nelle piazze, nei parchi, nei giardini e nelle aree verdi, nonché il rispetto delle disposizioni generali e settoriali atte a contribuire alla salvaguardia della salute pubblica.
Rimane vietato, ai sensi del DPCM del 11\03\2020, l’assembramento nelle pubbliche aree non recintate.

Articolo precedenteCoronavirus, la Polizia locale di Lanuvio sta monitorando il territorio
Articolo successivoArdea, controlli Coronavirus: 6 persone denunciate e chiusa un’attività commerciale