Coronavirus, Spallanzani: “Tutti i casi positivi presentano un link epidemiologico con il Nord del Paese”

1013

(MeridianaNotizie) Roma, 3 marzo 2020 – E’ uscito dall’ Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani il bollettino medico numero 33 del 3 marzo 2020.

“In questo momento sono ricoverati presso il nostro Istituto 11 casi positivi al nuovo Coronavirus, compresa la coppia cinese ormai negativizzata – specificano dallo Spallanzani – L’agente di Polizia di Stato, il cui nucleo familiare continua ad essere sottoposto a sorveglianza sanitaria domiciliare da parte della Asl competente. L’intero nucleo familiare residente a Fiumicino, sono, inoltre, tutt’ora ricoverati: un giornalista, un giovane allievo Vigile del Fuoco dell’87 Corso, una Donna residente a Fiuggi, una Donna della provincia di Cremona ed infine una Donna di Sassari.

“Tutti i ricoverati – aggiungono – sono in condizioni cliniche che non destano preoccupazioni ad eccezione di due che presentano una polmonite interstiziale bilaterale in terapia antivirale e che necessitano di supporto respiratorio”.

“Tutti i casi positivi, al momento, presentano un link epidemiologico con le aree del Nord del Paese – concludono –  Sono stati valutati, ad oggi, presso la nostra accettazione 248 pazienti.Di questi, 203, risultati negativi al test, sono stati dimessi. Quarantacinque sono i pazienti tutt’ora ricoverati”.

Articolo precedenteCoronavirus a Pomezia, indagine epidemiologica evidenzia contatto Lombardia.
Articolo successivoCoronavirus, incontro in Regione Lazio: “Ad oggi non ci sono le condizioni per chiusure generalizzate”