Lanuvio, un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta. Il Comune ha partecipato all’iniziativa dell’ANCI

435

(MeridianaNotizie) Lanuvio , 31 marzo 2020 – Questa mattina, alle ore 12, il Comune di Lanuvio ha osservato il minuto di silenzio ( nella foto il Sindaco Luigi Galieti di fronte al Palazzo Municipale) ponendo le bandiere a mezz’asta. L’iniziativa è stata ideata e promossa da Anci e Anci Lazio per ricordare le vittime del Coronavirus .”Oggi, insieme a tutti i Sindaci d’Italia – ha sottolineato il Primo Cittadino di Lanuvio- vogliamo anche onorare il lavoro di tutti coloro che sono in prima linea. Un grazie particolare va agli operatori sanitari, alle forze dell’ordine e della Protezione civile, e a tutti i volontari che stanno affrontando questa situazione con grande passione e dedizione”.

Articolo precedenteCovid-19, oggi i Consiglieri di minoranza in riunione “on-line” con il Sindaco di Ardea
Articolo successivoCovid-19, Stavolo: Deva Connection lancia il suo Crowdfunding in favore della Protezione Civile