Napoli, Angelo Ferrillo sul caso della Terra dei Fuochi: “Incapacità politica del Ministro Costa. Rassegni le dimissioni”

0
310

(Meridiananotizie) Napoli, 1 marzo 2020 – Continua la denuncia del Presidente dell’Associazione “La Terra dei Fuochi”, Angelo Ferrillo che questa volta punta il dito sul Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare della Repubblica Italiana, Sergio Costa (M5S), a cui attribuisce un’incapacità politica.

“Nessuno si aspettava la bacchetta magica – dichiara Ferrillo in una sua nota stampa – ma per stessa ammissione dei dati ufficiali di Prefetture e Governo i roghi sono in aumento e non di poco. Sergio Costa prenda atto della sua incapacita’ politica e rassegni le dimissioni”.

“Nei soli mesi di gennaio e febbraio – prosegue Ferrillo – registrati oltre 300 roghi e la primavera deve ancora iniziare. La situazione e’ da tempo sfuggita di mano e alle dichiarazioni non seguono mai i fatti. Costa in due anni al governo ha già chiacchierato abbastanza e i fatti sono sotto gli occhi di tutti. Il Corpo dei Vigili del Fuoco è in continuo affanno per interventi di spegnimento rifiuti, roghi sempre negli stessi posti, un territorio in sofferenza permanente non può essere lasciato all’improvvisazione di un ministro che una volta scarica responsabilità sulla Regione, un’altra sugli enti locali, e ancora non ci fa capire chiaramente lui cosa intende fare e con quali numeri”.