Pomezia: accertato caso di Coronavirus, chiusura del liceo Pascal in via precauzionale

0
739

(Meridiananotizie) Roma, 2 marzo 2020 – È stato accertato un caso positivo al coronavirus a Pomezia: si tratta del padre di uno studente del liceo Pascal di Pomezia. L’uomo, è un poliziotto in servizio presso il commissariato di Spinaceto, residente a Torvaianica, nella zona di Martin Pescatore, è attualmente ricoverato all’ospedale Spallanzani di Roma. Sono in corso gli accertamenti sui familiari.

«I Test eseguiti durante la notte presso l’istituto Spallanzani confermano la positività al COVID-19 di un poliziotto – dichiara l’assessore alla sanità e l’Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato – Sono stati informati il Prefetto e il Questore. Ricostruiti tutti i contatti stretti e posti sotto sorveglianza sanitaria. Si conferma il link epidemiologico con la Regione Lombardia».
L’allarme è scattato nella giornata di ieri. Il Comune di Pomezia, intanto, ha dato la notizia predisponendo, in via precauzionale, la chiusura dell’istituto Pascal di Pomezia.
«E’ stato accertato un caso positivo al Coronavirus del padre di uno studente dell’istituto Pascal di Pomezia – si legge nella nota del comune –  attualmente ricoverato allo Spallanzani di Roma. Sono in corso gli accertamenti sui familiari. Si informa la cittadinanza che si sta predisponendo, in via precauzionale, la chiusura della scuola. Si raccomanda di evitare allarmismi. Seguiranno aggiornamenti».
Dalla scuola, invece, si apprende che  «i ragazzi per la giornata di oggi, torneranno a casa». La dirigenza dell’Istituto ha pubblicando un avviso  per informare famiglie e studenti dell’interruzione delle lezioni: «Si informa che, in via precauzionale, è stata predisposta dal Sindaco la chiusura del nostro Liceo. Gli studenti che oggi erano presenti a scuola sono ritornati al loro domicilio dopo formale autorizzazione dei genitori all’uscita. I docenti e il personale ATA non dovranno recarsi a scuola a partire dalla data odierna.Sono state attivate dall’autorità sanitaria tutte le cautele e le procedure previste, pertanto si raccomanda di evitare inutili allarmismi.Ogni ulteriore informazione riguardante il nostro Istituto sarà tempestivamente comunicata su questo portale».
Alle 15 è prevista una conferenza stampa al Comune di Pomezia.