Coronavirus, al via a Lanuvio la “Colletta alimentare” destinata ai concittadini in difficoltà

739

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 3 aprile 2020 – Al via a Lanuvio la spesa alimentare sospesa, da lasciare a chi, in questo momento di emergenza Coronavirus, è in serie difficoltà economiche. Si tratta di un progetto organizzato dal Comune in collaborazione con la Caritas di Lanuvio e Campoleone. “Grazie di cuore a tutti coloro che manifesteranno la solidarietà nei confronti dei nostri concittadini e a tutte le persone impegnate nel progetto- dichiara il Sindaco Luigi Galieti. Rivolgo uno speciale ringraziamento a: Associazione Lanuvio Nuova Pro Loco, Associazione Carabinieri di Lanuvio, Associazione Pecoraraduno,Comitato di quartiere Campoleone e a tutti gli esercizi commerciali che hanno dato la loro disponibilità a raccogliere i prodotti”. I volontari impegnati nel progetto, al fine di evitare possibili truffe, saranno riconoscibili attraverso un apposito tesserino. Nell’infografica il dettaglio dell’iniziativa.

Articolo precedenteCoronavirus, il personale dei furgoni portavalori rimane ad altissimo rischio infezione e sono migliaia in Italia
Articolo successivoCovid-19, la generosità dei cittadini di Ardea: “Decine di donatori alla raccolta sangue organizzata dal Comitato locale della CRI”