Pomezia, Il Presidente di Assoconfam Aps di Roma Metropolitana, scrive al Presidente del Consiglio dei Ministri: “Rischio economico. Le banche chiudono l’accesso al credito ad alcune aziende”

0
299

(Meridiananotizie) Pomezia, 20 aprile 2020 –  “Abbiamo inoltrato un accorato appello al Presidente del Consiglio dei Ministri (clicca qui) per richiedere un suo autorevole intervento in merito al comportamento di chiusura al credito che le banche esercitano nei confronti dei segnalati alla centrale rischi”.

“Bloccare l’accesso al credito in questo momento oltre a contrastare la ripresa economica, potrebbe far aumentare le problematiche connesse al rischio infiltrazioni mafiose nelle attività connesse alla stessa ripresa economica”.

Preoccupa perché questo potrebbe far scattare il ricorso a l’usura, perché l’usuraio ‘ndranghetista vuole meno garanzie.

E’ quanto afferma in un comunicato Stampa il Presidente di Assoconfam Aps di Roma Metropolitana, Dario Ferraro.