Registro Anagrafico, Baldassarre (Lega): Bene Cassazione “NO” a due mamme per un bambino

0
235
(MeridianaNotizie) Roma, 3 aprile 2020 – “Bene ha fatto la Cassazione a ribadire che il modello di famiglia è caratterizzato da una mamma ed un papà.
Gli ermellini hanno infatti rigettato l’improprio ricorso di due donne che pretendevano di comparire entrambe nell’atto di nascita di una bambina. La Corte ha ribadito che il ricorso alla fecondazione assistita da parte di coppie dello stesso sesso non può essere utilizzato per realizzare un modello di famiglia formato da una mamma e un papà,  escludendo che la procreazione medicalmente assistita possa rappresentare un mezzo per soddisfare il “desiderio di genitorialità”. Un figlio non è un diritto, è sempre e solo un dono!
Rinnovo il mio appello di ottobre scorso alle forze politiche in Parlamento affinché affrontino con urgenza ed in modo esplicito la questione dal punto di vista legislativo. Usciamo dalla ambiguità legislativa e mettiamo fine, una volta per tutte, ad una pratica che pone in pericolo l’equilibrio psichico di un bambino pur di soddisfare il desiderio egoistico di alcune coppie. Mettiamo uno stop, definitivo, al mercimonio di gameti maschili e di uteri in affitto.
In conclusione, spero che la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, alla quale le due donne in questione hanno detto di voler ricorrere, abbia il coraggio e la determinazione di confermare la sentenza senza alcuna influenza ideologica e non metta in discussione una decisione legittima presa dalla più alta autorità giudiziaria in Italia.” Sono le parole di Simona Baldassarre, Europarlamentare della Lega.