Scuola e Disabilità, (Vartuli):La Giunta Comunale di Lanuvio ha approvato il progetto Educativa a Distanza

0
165

 

La Giunta Comunale di Lanuvio ha approvato il progetto Educativa a Distanza.

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 24 aprile 2020 – “Nella situazione di chiusura delle Scuole causata dall’emergenza Coronavirus – spiega Lucia Vartuli, assessore ai Servizi alla Persona, è importante garantire continuità relazionale ed educativa agli alunni con bisogni educativi speciali ed un maggiore sostegno alle famiglie che si trovano a dover gestire le difficoltà e la didattica da sole”.Il servizio educativo scolastico in seguito all’emergenza sarà svolto in modalità “a distanza” utilizzando computer o smartphone per accedere alla piattaforma skype. In aggiunta sarà possibile utilizzare WhatsApp laddove non sarà possibile scaricare l’applicazione Skype.Il servizio a distanza avrà la durata prevista dal piano didattico dell’alunno con disabilità senza mai sforare le ore già affidate allo stesso. 

OBIETTIVI :

✓ Sperimentare nuovi interventi didattici/assistenziali. 

✓ Mantenere l’orientamento spazio-temporale negli alunni. 

✓ Mantenere il più a lungo possibile la loro autonomia. 

✓ Migliorare i livelli di assistenza psicologica, educativa e sociale nella famiglia. 

✓ Aumentare i livelli di partecipazione delle famiglie nella gestione dei servizi. 

✓ Ridurre il carico assistenziale dei cargivers. 

✓ Ridurre i disturbi comportamentali sviluppati in questo periodo. 

La mission del servizio sarà quella di supportare la didattica e facilitare gli alunni nello svolgimento delle lezioni per un corretto sviluppo delle competenze e abilità rendendo inoltre meno soli gli alunni e le famiglie in questa fase in cui le Scuole hanno attivato la didattica a distanza che non sempre risulta agevole e a portata di tutti.