Ardea, Fratelli d’Italia: “Le dimissioni di Orakian dimostrano l’incapacità Amministrativa del Sindaco Savarese…Si dimetta anche lui”

0
761

(Meridiananotizie) Ardea, 20 aprile 2020 – “Stelle cadenti fuori stagione“. Apre così il comunicato stampa del gruppo consiliare di Fratelli d’Italia che prosegue – non possiamo  che non catalogare l’amministrazione Savarese fra le più travagliate, degna delle migliori amministrazioni della politica vecchio stile tanto criticata e giudicata dai grillini”.

Il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, lamenta nella gestione amministrativa e politica del Comune, un’incapacità del Sindaco Mario Savarese di mantenere compatto un gruppo che possa garantire stabilità e continuità alle azioni di Governo che la sua Giunta dovrebbe mettere in atto e fa riferimento alle tante dimissioni che negli ultimi anni si sono susseguite.

“Fra le dimissioni annoverate in 3 anni – si continua  leggere nel comunicato – oggi si aggiunge l’ennesimo abbandono in seno alla giunta comunale, il terzo vicesindaco a mollare Savarese. L’onestà intellettuale dell’ormai ex vicesindaco Orakian lo ha portato ad una scelta motivata non da mere supposizioni di carattere privato ma chiaramente politiche. Finalmente! Savarese agli occhi dei suoi, anche dei più ferventi sostenitori del progetto Cinque Stelle, si rivela essere inadeguato, incapace, accentratore”.

E poi, c’è il momento particolare in cui tutta la Nazione è coinvolta, dato dall’emergenza socio-sanitaria causata dalla diffusione del Covid-19 (Coronavirus) e dalla difficoltà delle istituzioni di contrastare tale “rognoso” Virus.

“Certo che mollare l’assessorato alle politiche sociali in piena pandemia – aggiungono i quattro consiglieri di Fratelli d’Italia – in piena emergenza sociale, lo si fa solo ed esclusivamente per una pesante motivazione. Savarese non può più nascondersi, i suoi fedelissimi sono i primi a prenderne le distanze. Da due mesi, Ardea al pari dell’Italia vive una emergenza sanitaria e sociale unica. Abbiamo sotto gli occhi le carenze, le incapacità gestionali, le incapacità decisionali, le iniziative mancanti da parte della maggioranza, il silenzio di un sindaco assente, il ritardo sulla gestione dei buoni spesa e le modalità, le mancate risposte a qualsivoglia proposta della opposizione, la mancata convocazione di un tavolo di emergenza, di commissioni consiliari e di consigli comunali”.

Il Comunicato Stampa a firma di Riccardo Iotti, Raffaella Neocliti, Edelvais Ludovici, Maurice Montesi, si conclude, anche a seguito di quanto sopra da loro espresso, con una richiesta specifica di dimissioni immediate, rivolta al Sindaco.

“Il lassismo amministrativo, il disinteresse del Sindaco e della sua maggioranza, tutto questo rappresenta la fotografia attuale visibile a chiunque. Fratelli d’Italia chiede per palese incapacità amministrativa e politica le dimissioni immediate del Sindaco Savarese, che lasci ad un commissario prefettizio la responsabilità di gestire una fase tanto delicata della nostra amministrazione e della nostra storia, dove oggi non occorre un colore politico ma competenza e capacità“.

– articolo di Massimo Catalucci