Ardea, Iotti, Neocliti, Montesi (FdI): “Questa amministrazione è venuta meno al principio di democrazia. Informeremo il Prefetto”

0
411

(Meridianotizie) Ardea, 30 aprile 2020 – “Il gruppo fratelli d’Italia ardea è lieto di leggere oggi la proposta del consigliere Mari (PD), considerando che già il 16 aprile  presentammo la stessa richiesta all’amministrazione”.

“‘Chiediamo l’esenzione di due mensilità dei tributi comunali per le attività economiche chiuse per emergenza Covid-19′ – così infatti intitolava l’articolo. Sono trascorsi 15 giorni e non abbiamo ricevuto nessuna risposta dal governo cittadino. Non ci stupiremmo se la stessa proposta ricevuta dal PD fosse accolta immediatamente, del resto stanno governando insieme”.

“Fratelli d’Italia – continua i Comunicato Stampa dei Consiglieri Iotti, Neocliti, Montesi – ha protocollato in questi 2 mesi svariate proposte, senza ricevere risposte. Tra l’altro, alcune di queste adottate in silenzio dall’Amministrazione. Abbiamo chiesto di convocare un tavolo permanente di confronto, commissioni e consigli comunali. Non abbiamo altri strumenti se non protocollare, nessuna occasione di confronto diretto e nessuna risposta”.

“Abbiamo ricevuto il bilancio – aggiungono i Consiglieri di FdI – adottato in giunta con 10 giorni di ritardo rispetto ai termini dettati dal regolamento. Questa è la triste verità, ovvero di un Sindaco che in piena emergenza governa con due assessori quando il terzo si dimette e con tre se ritira le dimissioni”.

“Questa amministrazione – conclude il Comunicato Stampa – è riuscita a far fallire anche il principio di democrazia e di questo ne sarà informato il Prefetto. Tornando all’oggetto del comunicato, ci auguriamo che ora, con la proposta del PD, Fratelli d’italia riceva risposta.

Lo dichiarano in Comunicato Stampa i Consiglieri comunali di Fratelli d’Italia ad Ardea, Raffaella Neocliti, Riccardo Iotti, Maurice Montesi.