Ardea, Mari su emergenza Covid: “Misure di ristoro tributario per le imprese”

0
455

(MeridianaNotizie) Ardea, 29 aprile 2020 -“E’ arrivato il momento di pensare a come ripartire: la città di Ardea ha bisogno di programmazione, per le famiglie e per le imprese del nostro territorio. La grave crisi economica che si sta aprendo in queste settimane può essere mitigata da alcune decisioni comunali. Pur nelle difficoltà di bilancio che caratterizzano tutti i comuni italiani, possiamo pensare a misure di ristoro tributario per le imprese che sono state chiuse in questi due mesi e per programmare la stagione estiva.
Ecco perchè ho proposto un ordine del giorno per richiedere la decurtazione di parte dei tributi locali per il periodo in cui sono state chiuse le nostre attività. Penso in modo particolare ai commercianti, ai bar e ristoranti, forse tra le categorie più colpite.
Insieme a questo dobbiamo studiare un piano straordinario per l’estate. Torneranno ad essere popolate le seconde case, ma c’è bisogno di un monitoraggio quotidiano delle spiagge. Da questo punto di vista serve un’investimento per presidiare il demanio marittimo, se necessario anche con nuova dotazione in organico per la Polizia Locale. Dobbiamo essere pronti alla ripartenza e garantire sicurezza a tutti i nostri cittadini”.

Lo dichiara in una nota, Alessandro Mari, Capogruppo Pd di Ardea