Coronavirus. Lazio, Baldassarre (Lega): “Troppe ombre su vicenda mascherine. Leodori e Tulumello si dimettano”

969
(MeridianaNotizie) Roma, 19 aprile 2020 – “Ogni giorno che passa appare sempre più chiara la responsabilità politica dei vertici regionali sulla vicenda mascherine. Dalle procedure di affidamento senza gara d’appalto, passando per i conclamati ritardi nelle consegne, fino ad arrivare alle aziende, se non altro ‘particolari’, a cui sono stati commissionati gli ordinativi, poi revocati e clamorosamente riaffidati. In tutta questa telenovela appare chiaro come vi siano state spese economiche elevate e, senza ombra di dubbio, confusione e soprattutto disservizi, dal momento che, alla fine, le mascherine non sono arrivate”.
 Così in una nota l’eurodeputata della Lega, Simona Baldassarre, membro della Commissione Sanità.
“Domani, durante la speciale audizione-verità in Regione – prosegue – si faccia luce su questo pasticcio, che in un momento così delicato, in un colpo solo, ha danneggiato personale sanitario, casse pubbliche e più in generale il territorio e i cittadini del Lazio.
Crediamo sia giunta l’ora – conclude Baldassarre – che il Vicepresidente della Regione Lazio Daniele Leodori e il Direttore dell’agenzia regionale di Protezione Civile Carmelo Tulumello rassegnino le proprie dimissioni per manifesta incapacità”.
Articolo precedenteCoronavirus nel Lazio: oggi 144 i casi, trend stabile al 2,6%. Calano i ricoveri in ospedale, guariti 58 nelle ultime 24 h
Articolo successivoCoronavirus, Giannini(Lega): D’Amato vada a casa, utilizza canali istituzionali per fare propaganda al suo partito