Ardea, atto doloso nella sede dei Servizi Sociali: In fiamme gran parte dell’archivio

0
353

(Meridiananotizie) Ardea, 24 maggio 2020 – Ieri, intorno alle ore 17.00, in Via Camilla 5, sotto la “Rocca” ad Ardea, i caschi bianchi sono intervenuti per un incendio, riscontrato doloso dai Vigili del Fuoco sopraggiunti sul posto.

La sede, oggi locale dei servizi sociali del Comune di Ardea, è stata scenario di uno scempio dovuto chissà da chi e per quali motivi anche se a prendere fuoco è stato gran parte dell’archivio del predetto ufficio.

Nel corso degli accertamenti esperiti durante il sopralluogo, non si è avuto modo di notare segni di effrazione alle porte di accesso ed alle finestre e le indagini andranno in tutte le direzioni. Non si esclude la possibilità che l’incendio sia stato appiccato da soggetti senza specifici obiettivi ma solo per una bravata.

In precedenza intorno alla sede, furono identificati dei ragazzi che erano soliti vedersi nei pressi del sito.

“Partiremo da tali identificazioni – dichiara il Comandante Ierace della Polizia Locale – per approfondire i fatti accaduti. Già sono stati sentiti dipendenti comunali che avevano l’accesso nel luogo attenzionato, unitamente alla responsabile dei servizi sociali per capire meglio l’accaduto, referendo il tutto all’AG di Velletri per gli ulteriori approfondimenti”.

“Il locale – conclude Ierace – è stato posto sotto sequestro e le indagini andranno avanti nel tentativo di capire sia le motivazioni di tale gesto che gli autori del reato”.