Di Pietro, A Lanuvio contenitori per conferire mascherine e guanti usati

601

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 9 maggio 2020 – Il Comune di Lanuvio, il primo sul territorio, ha deciso di posizionare sei contenitori sul proprio territorio per la raccolta di guanti e mascherine. Tre in Centro ( piazza Carlo Fontana,  piazza Santa Maria Maggiore  e piazza XXV Aprile) e tre a Campoleone : uno nei pressi della Casetta dell’Acqua, in piazza Berlinguer; uno vicino la Farmacia comunale e l’altro  nelle vicinanze di Piazza San Giovanni.

L’idea-spiega l’Assessore all’Ambiente Mario Di Pietro- è nata per contrastare il fenomeno dell’abbandono indiscriminato dei sistemi di protezione individuale dal Covid-19. Si tratta continua l’Assessore- di rifiuti speciali e come tali vanno conferiti correttamente. Questi dispositivi, che verranno svuotati e sanificati 3 volte a settimana, servono unicamente per il conferimento di guanti e mascherine, non altri rifiuti.  Ringrazio l’ingegnere Salvatore Genova della E.S.P.E.R e la Camassa Ambiente, che si è messa subito a disposizione.  I contenitori, che saranno geolocalizzati tramite l’App “Junker“, rappresentano – ha concluso Di Pietro – la risposta all’esigenza di sicurezza di tutti e, soprattutto, una risposta alla tutela dell’ambiente, messo a repentaglio dall’abbandono indiscriminato”.
Articolo precedenteArdea, Montesi (FdI): “Attendiamo dal Sindaco una risposta per la sede di Via dei Tassi del Nucleo Operativo Airone – Protezione Civile”
Articolo successivoArdea, il caso delle Farmacie Comunali. Fratelli d’Italia: “Indire subito la riunione della Commissione Trasparenza per fare luce su tutti gli atti ed i passaggi effettuati dal Comune”