Emergenza Covid-19, Corinaldesi (CRI Ardea): “750 presenze dei nostri Volontari, impegnati nell’assistenza alle Famiglie del territorio rutulo”

0
425

(Meridiananotizie) Ardea, 3 maggio 2020 – “Diffusi i dati delle attività di intervento, a favore della popolazione, del Comitato di Croce Rossa Italiana di Ardea”- dichiara Ketty Corinaldesi, Presidente del Comitato Croce Rossa Italiana Ardea che prosegue – Negli ultimi 50 giorni, dall’inizio della conclamata pandemia, i Volontari impegnati giornalmente sono stati di 15 unità, per un totale di circa 750 presenze. Con tre automezzi in dotazione, essi hanno percorso circa 9500 chilometri per il recapito di farmaci e spesa, per taxi sanitario e staffette, sostegno per prelievi bancomat ed ogni altra esigenza che sia stata richiesta”.

“Sono state altresì evase circa 800 richieste di pacchi viveri e prestato ausilio alla Polizia Locale, per il recapito di circa 300 buoni spesa del Comune. Un grande sforzo dei Volontari – continua Ketty CORINALDESI e aggiunge – che dimostra la vera essenza del nostro servizio, volto alla tutela e protezione della Vita ed al supporto e inclusione sociale”.
“Siamo stati testimoni della grande solidarietà che esiste nel nostro territorio – prosegue Corinaldesi – e ci rende orgogliosi di aver offerto ai Cittadini il nostro impegno”.
“Potremo perseverare nella nostra missione – conclude il Presidente mentre lancia un appello – di essere sempre pronti a risposte concrete ad emergenze e disastri, anche con un piccolo vostro aiuto: nella prossima dichiarazione dei redditi ricordiamoci di destinare il 5 per mille al ‘CF 13845881005 CROCE ROSSA ARDEA‘.”