Covid-19 – FratelIi d’Italia Ardea: “Iniziata la fase due, ora aspettiamo risposte certe ed immediate a tutti gli esercenti del nostro territorio”

0
302

(Meridiananotizie) Ardea, 14 maggio 2020 – Si è svolta ieri la commissione attività produttive richiesta dopo mesi si silenzio dal gruppo fratelli d’Italia.

“Crediamo sia primario oggi – dichiarano in un Comunicato stampa i quattro consiglieri di Fratelli d’Itialia –  iniziata la fase 2 della gestione Covid 19, dare delle risposte certe ed immediate a tutti gli esercenti del nostro territorio.  Esercenti penalizzati fortemente dagli eventi e con una prospettiva futura dubbia e difficile. All’ordine del giorno il futuro dei balneari, dei campeggi, del mercato rionale di tor san lorenzo e la riapertura dei bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici“.

“L’amministrazione – continua il Comunicato – non è in grado ancora di fornire indicazioni certe alla gestione delle spiagge. La Regione Lazio sta vagliano modalità uniche per l’intera costa. Come gruppo abbiamo presentato delle proposte e restiamo in attesa di esito e soprattutto di linea guida. Nessun tipo di indicazione inoltre per i campeggi del territorio che dovranno necessariamente apportare delle misure di distanziamento sociale. Fratelli d’Italia ha richiesto un incontro con l’amministrazione ed i rappresentanti della categoria per studiare insieme le strategie necessarie”.

“Abbiamo chiesto inoltre – aggiungono i Consiglieri – tempestive linee guida per bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici, che potranno riaprire il 18 maggio. Anche i mercati rionali potranno riprendere l’attività il 18 maggio e a tal proposito Fratelli d’Italia ha chiesto ufficialmente di esonerare gli ambulanti dal pagamento della tosap per 3 mensilità“.

“Il mercato rionale – conclude il gruppo di Fratelli d’Italia – di Tor san lorenzo si svolgerà in maniera sperimentale in via del Pettirosso pertanto restiamo in attesa degli atti di giunta necessari”.

Lo dichiarano in un Comunicato Stampa i Consiglieri Comunali di Fratelli d’Italia, Raffaella Neocliti, Edelvais Ludovici, Riccardo Iotti, Maurice Montesi.