Ardea, azioni di “solidarietà civica”: Dove non arriva il Comune, ci pensano i cittadini…

0
461

(Meridiananotizie) Ardea, 3 giugno 2020 – Abbiamo già scritto nei mesi scorsi (clicca qui e qui) della solidarietà che alcuni cittadini hanno messo in campo per attivare una serie di procedure comunicative, sfruttando la tecnologia internet e le piattaforme social, al fine di supportare con beni di prima necessità, le famiglie più disagiate che non arrivavano a soddisfare i propri bisogni primari, causa la pandemia data dalla diffusione del Virus Covid-19 e le conseguenze negative che la stessa ha generato da un punto di vista socio-economico oltre che igienico-sanitario.

E sull’onda di questa apprezzabile iniziativa socio-assistenziale svolta nella forma di volontariato, oggi vogliamo evidenziarne un’altra, che vede i cittadini autotassarsi per reperire risorse utili da impiegare nella manutenzione delle strade, oramai sempre più disastrate e dissestate a causa, appunto, di un forte incuria.

L’iniziativa partì a gennaio 2020 al motto di “Adotta una buca” (clicca qui).

“Continueremo la raccolta fondi per altri interventi – commentano dal Comitato di Quartiere ‘Nuova California 2004 ODV, Ente Onlus promotore di questa iniziativa che prosegue – abbiamo ancora bisogno del vostro aiuto” – riferendosi ai cittadini.

Chiunque volesse contribuire  a questa iniziativa, può inviare un messaggio attraverso i canali social sulle pagine dell’Associazione o a mezzo mail reperibile al seguente indirizzo internet: http://www.associazionenuovacalifornia2004.it/contact.html

– articolo di Massimo Catalucci