Ardea, “Commissione Controllo e Garanzia”, Montesi (FdI): “Ora basta con le prese in giro, portiamo gli atti in Procura”

0
618

(Meridiananotizie) Ardea, 11 giugno 2020 – “Continuano le farse di questa amministrazione – dichiara il Consigliere Montesi (FdI) che prosegue – chi doveva garantire la trasparenza in tutte le procedure delle attività del Comune, sta dimostrando, attraverso azioni di ostruzionismo, di non volere nei fatti quanto predicava prima di salire al governo della città di Ardea. Sono tre volte che chiedo in questa commissione di rivolgerci alla Procura della Repubblica affinché si faccia luce sulle procedure adottate da questa Amministrazione in merito al Bando di Gara per le Farmacie Comunali, alla valutazione delle domande pervenute e all’assegnazione agli aggiudicatari del bando stesso”.

Quella di oggi è stata una Commissione piuttosto accesa. Lo stesso Presidente, Luana Ludovici (Lega), che in una sua nota stampa di ieri (clicca qui) auspicava la partecipazioni di tutti i convocati per permettere di affrontare l’argomento con i diretti interessati al fine di fare chiarezza sull’intero iter del Bando di Gara per le Farmacie Comunali, oggi non ha accettato che, chi doveva essere in Commissione, era assente.

“Sono molto dispiaciuta – afferma Luana Ludovici e aggiunge – nonostante avessi invitato personalmente i dirigenti del Comune a partecipare per l’importanza che riveste questa Commissione nel garantire trasparenza ai cittadini, ho dovuto assistere alla loro assenza. Voglio accettare – continua L. Luodovici – la motivazione per cui sia sopravvenuta l’impossibilità a partecipare per qualsivoglia ragione plausibile ma, non intendo continuare a trascinare una situazione sulla quale chiediamo chiarimenti e soprattutto, evidenza attraverso lo studio di tutti gli atti relativi al bando, dalla sua pubblicazione fino all’assegnazione dello stesso agli aggiudicatari”.