Cammini di Francesco, Massimo Bugli: bene finanziamento progetti da parte del MIBACT

567

(MeridianaNotizie) Roma, 7 giugno 2020 – “La nostra Associazione Nazionale, dalla sua costituzione, si è posta come obiettivo la valorizzazione della rete degli itinerari percorsi da San Francesco, da Rimini- San Leo fino alla Città Eterna dove incontrò il Pontefice, costeggiando Chiese, Conventi ed Eremi. Sono le parole del Presidente Massimo Bugli.

Oggi, unitamente alle nostre Associazioni Regionali di Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Lazio, esprimiamo soddisfazione per il primo significativo finanziamento erogato dal MIBACT alle Regioni ed ai Comuni che avevano presentato dei progetti, molti di messa in sicurezza, dei Cammini di Francesco (Delibera CIPE del 2016)
Negli ultimi anni, insieme alle nostre Associazioni territoriali, ci eravamo battuti per la conservazione dei luoghi artistici e di culto legati alla tradizione Francescana, per la difesa dell’ambiente e per la diffusione del turismo religioso.
Adesso che le tante piccole attività ricettive, enogastronomiche, agrituristiche, presenti sugli itinerari sono state messe in ginocchio dalla Pandemia, questa erogazione testimonia l’oggettiva validità del nostro PROGETTO ed un reale interessamento alla sua realizzazione.
Forti di questo stimolo ripartiamo- conclude Bugli – da La Verna a Gubbio, da Assisi a Rieti, per fare dei Cammini di Francesco un grande progetto italiano che avrà sicuramente un’importante dimensione europea.
Articolo precedenteLa Polizia Locale rinviene un relitto sulla spiaggia di Ardea. Potrebbe essere del battello scomparso ad Anzio
Articolo successivoLanuvio, il saluto di De Santis e Quadrana al mondo della scuola