Lanuvio, il saluto di De Santis e Quadrana al mondo della scuola

648

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 8 giugno 2020 – Oggi lunedì 8 giugno 2020, in occasione dell’ultimo giorno dell’anno scolastico 2019-2020, l’Assessore alle Scuole Alessandro De Santis e la Consigliera delegata alle Scuole Irene Quadrana, a nome del Sindaco Luigi Galieti e di tutta l’amministrazione comunale, desiderano portare i propri ringraziamenti a tutti coloro che hanno permesso che un’annata particolare come quest’ultima, che nei suoi mesi conclusivi ha visto il sopraggiungere della pandemia del Covid-19 e l’adozione integrale della cosiddetta Didattica a Distanza, si portasse a compimento al meglio.

Nonostante queste oggettive e mai verificatesi difficoltà – sottolineano De Santis e Quadrana – tutti hanno lavorato in maniera serena, responsabile ed efficace. Innanzitutto le due Dirigenti Scolastiche Lamanna e Messinese, l’intero corpo docente, il personale Ata, i rappresentanti d’Istituto e di Classe. Oltre a loro un ruolo fondamentale lo hanno svolto i genitori, chiamati a uno sforzo ulteriore di generosità e di amore verso i propri figli e l’istituzione scolastica.

In ultimo, ma principali protagonisti sono stati poi i ragazzi, che con la loro fantasia, la loro passione per la scuola e il poter imparare sempre cose nuove hanno dato una magnifica dimostrazione di responsabilità e di impegno. A loro va tutto il nostro ringraziamento per l’anno scolastico appena terminato. Un pensiero lo vogliamo inoltre dedicare agli alunni delle classi quinte della scuola primaria che hanno appena terminato il loro ciclo e si appresteranno ad affrontare a settembre le novità della scuola secondaria. E infine un in bocca al lupo straordinario lo vogliamo fare a tutte le classi terze della scuola secondaria di primo grado di Lanuvio e Campoleone che nei prossimi giorni si troveranno a sostenere gli esami di fine corso con questa inedita formula dell’esame a distanza; siete il nostro futuro, vi siamo vicini e siamo sicuri che saprete superare ogni piccola difficoltà con la vostra bravura e il vostro entusiasmo.

Articolo precedenteCammini di Francesco, Massimo Bugli: bene finanziamento progetti da parte del MIBACT
Articolo successivoGiacomo Manzù: I Comuni di Ardea e Aprilia, il Comitato “Pace per Manzù” e i familiari del Maestro si “contendono” le sue spoglie