Lazio-Fiorentina, biancocelesti in campo all’Olimpico per un “ri-scatto”…in avanti

0
268

(Meridiananotizie) Roma, 27 giugno 2020 – Dopo appena 72 ore dalla gara contro l’Atalanta, la Lazio torna stasera in campo all’Olimpico nella Capitale per ri-scattare lo “scivolone”, plausibile tra l’altro contro una squadra forte come quella dei bergamaschi e comunque, dopo 21 turni di imbattibilità.

Da non dimenticare che ad oggi, la Lazio è già andata oltre le più rosee aspettative della critica sportiva ma anche dei propri tifosi. Quanti all’inizio della stagione avrebbero scommesso che alla 26a giornata di campionato la Lazio si sarebbe trovata ad un punto dalla capolista Juve, Regina del Campionato da otto anni consecutivi, a cui i biancocelesti, comunque, quest’anno, in meno di due settimane (dicembre 2019) hanno rifilato due 6 gol, 3 in campionato e 3 nella finale di supercoppa italiana vinta dalle Aquile della Capitale.

Questo, però, non significa che i ragazzi di Mister Inzagi debbano sentirsi appagati, tutt’altro!!! Come ha anche evidenziato Milinkovic la sconfitta di Bergamo ha lasciato l’amaro in bocca, anche per come si era messa nel primo tempo la partita, dove la lazio conduceva per 2 a 1.

I biancoclesti vorranno ri-scattare subito la disattenzione di mercoledì sera e crediamo che Mister Inzaghi, farà del tutto per caricarli al massimo per riprendere il cammino all’inseguimento della Juve.

La lazio è lì…lo scoglio Atalanta si sapeva che avrebbe riservato delle insidie. Bene, lo scoglio è stato superato in un modo o nell’altro ed ora bisogna fare tesoro dell’esperienza negativa. Occorre tenere alta la concentrazione ed entrare in campo convinti, emotivamente, perché la Lazio è una forte squadra, organizzata, tecnica, veloce e compatta, con spirito di sacrifico innato in ogni giocatore.

Con questa convinzione, i ragazzi di Mister Inzaghi, potranno tornare a raccogliere i successi che meritano.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Jony; Caicedo, Immobile.

All. Inzaghi.

Squalificati: nessuno
Diffidati: Acerbi, Cataldi, Caicedo, Immobile, Lazzari

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Lirola, Duncan, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Vlahovic, Ribery.

All. Iachini.

Squalificati: Caceres, Chiesa
Diffidati: Lirola, Pezzella, Duncan, Vlahovic

SQUADRA ARBITRALE – VAR – AVAR

ARBITRO: FABBRI
ASSISTENTI: Ranghetti e Galetto
IV UOMO: Calvarese
VAR: Mazzoleni
AVAR: Carbone

 

 

DOVE VEDERE LA GARA

Lazio-Fiorentina è in programma stasera alle 21.45 all’Olimpico, nella Capitale e sarà visibile in diretta tv e in streaming su Dazn1 su Sky

– articolo di Massimo Catalucci