Ardea, il Sindaco Savarese: “L’Amministrazione si stringe intorno alla ragazza e a suo padre vittime di atti di razzismo”

0
424

(Meridiananotizie) ARdea, 13 luglio 2020 – “L’Amministrazione del Comune di Ardea si stringe intorno all’atleta Beatrice Ion e al padre che, giovedì scorso, sono stati oggetto di una vergogna aggressione fisica e verbale a sfondo razziale.”

Queste le parole del Sindaco Mario Savarese in un comunicato stampa per dimostrare solidarietà alla ragazza e a suo padre per il vile atto esercitato nei loro confronti.

“E’ incredibile – continua il comunicato – dover assistere ancora oggi ad episodi di violenza, razzismo ed odio che non rappresentano in nessun modo la nostra comunità e i valori di cui si fa portatrice. L’ Amministrazione prende le distanze da tale genere di comportamenti, da denunciare e isolare. Il Sindaco, il vice-sindaco Morris Orakian – prosegue il comunicato – e tutta l’Amministrazione augurano una pronta guarigione per entrambi e che le autorità possano identificare i responsabili il prima possibile.”

“Sono estremamente costernato per la vicenda – puntualizza Savarese – ed esprimo il mio rincrescimento a nome della comunità di Ardea. Pertanto, ho invitato ufficialmente Beatrice ed il papà ad un incontro per poter testimoniare la nostra vicinanza alla famiglia e cercare di superare il dolore di questa vicenda”.