DDL Zan, Baldassarre (Lega): In piazza per dire ‘no’ a chi pretende incatenare le opinioni

0
314
DDL Zan, Baldassarre (Lega): In piazza per dire ‘no’ a chi pretende incatenare le opinioni
(MeridianaNotizie) Roma, 17 luglio 2020 – “Oggi sono in piazza davanti Montecitorio per manifestare con le organizzazioni della società civile e migliaia di cittadini contro un DDL che vuole toglierci la libertà di pensare e manifestare le nostre idee. Il DDL Zan, infatti, usa il pretesto dell’omofobia per imbavagliare gli italiani ed impedire di esprimere la loro opinione. É una legge inutile. Infatti, secondo l’agenzia dell’UE per i diritti fondamentali, le persone LGBT che in Italia affermano di aver subìto violenza omofoba dal 2014 al 2019 sono l’8%: stessa percentuale della Danimarca ed inferiore alla media europea (11%). La realtà é un’altra: le sinistre vogliono punire chiunque non la pensi come loro. Noi non ci stiamo! Per questo siamo qui oggi, per dire ‘no’ a un DDL assurdo e a un Governo ‘sinistro’ , che pretende di incatenare le nostre opinioni. #restiamoliberi” .Sono le parole di Simona Baldassarre, Eurodeputata della Lega.