Ardea, E. Ludovici (FdI): “Situazione ancora non chiara sui ‘palazzoni’, nuova sede della casa comunale”

0
316

(Meridiananotizie) Ardea, 4 luglio 2020 – “Uffici nuovi! Vita nuova?” – è il quesito che si pone E. Ludovici (FdI) riguardo il trasloco della casa comunale.

“Pensare che l’obiettivo del primo cittadino di Ardea – prosegue E. Ludovici – è stato raggiunto in piena regola e con l’entusiasmo di un possibile obiettivo che merita un applauso al raggiungimento. La situazione ancora non è chiara e quantomeno trasparente. Per poter delucidare la gente e i cittadini su quella situazione ‘palazzoni’ dove in uno di loro nasce la casa comunale è necessario avere risposte.”

“Ultima commissione in cui si è discusso sulla casa comunale – ricorda E. Ludovici – è stata la commissione controllo e garanzia del 05.03.2020, grazie al Presidente della commissione che la rappresenta. Oggi hanno traslocato e raggiunto il tanto atteso obiettivo di poter portare via la casa comunale da Ardea in quanto abitata da ‘un popolo di morti’. Ma sì, siamo stati definiti morti. Allora cittadini visto che siamo morti chiedo ulteriori spiegazioni sulla casa comunale, che spero questa volta siano chiare e rispettose di voler sapere a differenza di un saper fare.”

“Ho protocollato – aggiunge il Consigliere di Fratelli d’Italia – lunedì 30.06.2020 n. 26813,  un’interrogazione che spero possa chiarire tutte le perplessità, perché qualcuno le definisce ‘perplessità’, anche se non sono d’accordo sulle ‘perplessità’ ma vedo intorno a questa situazione una sorta di magia e vorrei scoprire le ragioni di una scelta. Penso sia doveroso da parte dell’amministrazione comunale chiarire le rispettive scelte optate per la casa comunale pagando dei canoni di locazione al quanto superiori ai canoni precedenti.”

“Chiedo di chiarire moltissime incertezze – conclude E. Ludovici – che girano intorno  allo stabile al fine di poter chiudere un discorso ormai aperto da anni. Esplicare tutte le problematicità tecniche sullo stabile tanto decantato da questa amministrazione.”

Lo dichiara in una nota il Consigliere comunale (FdI), la Dott.ssa Edelvais Ludovici.