Ardea, Tarantino (Cambiamo): “Il M5S è miope davanti al futuro e chiede aiuti a Mari (PD)”

0
275

(Meridiananotizie) Ardea, 31 luglio 2020 – “Ho votato a favore – dichiara Anna Maria Tarantino (Cambiamo) – della mozione per la nuova Piazza del Patio a Tor San Lorenzo perché tentare non nuoce. Ma la Maggioranza dei Cinquestelle di Ardea deve rendersi conto che per risolvere i problemi del territorio bisogna andare oltre un rinnovo di una semplice panchina”.

“Il Movimento 5 Stelle – prosegue Tarantino – è miope davanti al futuro, crede che è meglio tirare a campare magari facendosi aiutare da un Consigliere non più dell’opposizione, il PD Alessandro Mari. Questa è la situazione politica di Ardea: è sempre meglio tenersi attaccati alle sedie sperando che vengano tempi migliori. Nel frattempo il risultato è sempre lo stesso, perché si tentano progetti che poi alla fine non vanno mai a toccare il tessuto sociale e quindi una panchina seppur nuova prima o poi sarà oggetto di degrado. Non so se l’amministrazione comunale se ne è resa conto, ma quotidianamente quella piazza è il luogo di bivacco e spaccio di droga“.

“Creare il salotto buono – aggiunge il Consigliere di Cambiamo – serve se vengono coinvolte le associazioni sane, quelle che lavorano quotidianamente a sostegno della comunità e che hanno creato servizi per tutti. Invece a quanto pare l’amministrazione Savarese preferisce sbarrare le porte. Non crea occasioni inclusive, tanto che nell’elenco delle associazioni, di tutte le realtà del territorio hanno partecipato solo in 7. Che senso ha far finta di cambiare le cose per poi fare in modo che tutto resti così com’è?”

“Su una cosa però c’è una novità – conclude Tarantino – le occhiatine di intesa tra il Piddino Mari e il Cinquestelle Prosindaco Zito. C’era una vecchia pubblicità che parlava del Profumo d’intesa. Qui c’è più che profumo, con questo caldo è diventata puzza”.

Lo dichiara in un comunicato stampa Anna Maria Tarantino, Consigliera Comunale di Ardea di “Cambiamo”.