Lavinio (Anzio), Volontari della “Onlus Plastic Free” al lavoro per liberare le spiagge dai rifiuti. Raccolti in un giorno 600 kg di materiali di ogni genere

0
399

(Meridiananotizie) Anzio, 31 agosto 2020 – Domenica 30 agosto, grazie all’impegno di un gruppo di volontari dell’Associazione “Plastic Free”, Organizzazione Onlus che ha l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili per un mondo libero dalla plastica, presso le dune di “lido dei gigli” a Lavinio (Anzio -RM), sono stati raccolti circa 600 kg di materiali abbandonati, circa 200 kg di solo vetro.

Gli eventi dell’Associazione “Platsic Free” si ripetono con continuità nel litorale romano di Anzio, grazie anche all’interessamento di alcuni cittadini, come la Sig. Lucia Costantino che spesso ci segnala tali lodevoli iniziative. Cittadini sensibili alla cura ed alla salvaguardia dell’ambiente che, per il litorale romano, rappresenta una delle bellezze naturali su cui puntare per il turismo e l’economia locale, senza trascurare anche i molti siti archeologici, come Castrum Inui ad Ardea e le grotte di Nerone ad Anzio, solo per citarne alcuni, che insistono sul lungomare romano e che vanno protetti dal degrado e dall’inciviltà manifestata da alcuni incoscienti soggetti.

– articolo di Massimo Catalucci