Ardea, ritrovato dalla Polizia Locale l’anziano scomparso stamattina

496

(Meridiananotizie) Ardea, 12 settembre 2020 – A poche ore dall’allontanamento da casa, l’anziano di Ardea, ottantasettenne, affetto da alzheimer è stato ritrovato dai caschi bianchi della Polizia Locale che, da quando è stato dato l’allarme della sua scomparsa, dietro la direzione del Comandante Ierace, si sono attivati ed impegnati sul territorio, perseguendo ogni possibile traccia che potesse far capire il percorso effettuato dall’anziano signore.

In relazione all’accaduto è intervenuto il Consigliere Maurice Montesi (FdI) che si è  compiaciuto con i caschi bianchi per la loro azione pronta e veloce che ha portato nel giro di poche ore al ritrovamento dell’anziano signore.

“In queste situazioni – dichiara Montesi – sappiamo che ogni ora che passa riduce la possibilità di trovare incolumi le persone che, come l’anziano signore, sono affette da patologie degeneranti e si allontanano da casa. Mi sento di congratularmi con il Comandante Ierace e con i suoi uomini per aver portato a termine questa operazione di ritrovamento, senza conseguenze per la persona che si era persa”.

L’anziano è stato ritrovato nei pressi del Camping Nice Garden sul lungomare di Tor San Lorenzo, strada che, in questo periodo e nei fine settimana è sempre molto trafficata e che avrebbe potuto rappresentare un evidente pericolo per il Sig. Mario Buddau, questo il nome della persona ritrovata.

– articolo di Massimo Catalucci

Articolo precedenteArdeatina, tremendo impatto frontale tra due auto sul confine tra Ardea e Albano. Tre feriti tra cui un bambino
Articolo successivoMontebuono, Marco De Angelis (L’Altra Italia): “Prendo le distanze dalle dichiarazioni dell’Arcigay”