Scuola, Montesi (FdI): “Il Sindaco chiede al Dirigente dell’IC Ardea II di risolvere i problemi interni. Intanto, studenti e genitori attendono una data certa di apertura delle scuole”

0
409

(Meridiananotizie) 25 settembre 2020 – Settembre per gli studenti rappresenta il periodo della ripresa delle attività scolastiche e mai come quest’anno aleggia molta incertezza nell’apertura dei plessi scolastici e nella loro gestione. Questa incertezza delle Istituzioni che dovrebbero, al contrario, garantire certezze alla cittadinanza, sta creando notevoli disagi alle Famiglie già penalizzate da un lungo lockdown che ha messo in pericolo anche le loro economie, causa la chiusura di molte attività imprenditoriali e commerciali.

Ed ecco che anche Ardea, vive un momento di confusione e precarietà riguardo la prossima apertura delle scuole che ancora non si capisce quando avverrà e in che modalità, anche alla luce delle procedure per il contenimento della diffusione del Covid-19.

“Nell’ultima riunione alla quale ho partecipato – dichiara Maurice Montesi (FdI) – organizzata dai genitori del Consiglio di Istituto di ‘Ardea II’ e dove ho dovuto lasciare tale adunanza per polemiche sorte nel corso della stessa da parte del Sindaco Savarese che si è lasciato andare ad affermazioni piuttosto discutibili nei miei confronti, avevo cercato di capire quali fossero i programmi del Comune in merito alla riapertura delle scuole e soprattutto procedure per il contenimento della diffusione del Covid-19. Ad oggi – prosegue Montesi – 25 settembre 2020, ancora non si sa nulla di certo riguardo l’apertura delle scuole e delle procedure di sicurezza anti-Covid-19. O meglio, l’unica certezza è che nello specifico, il dirigente dell’IC Ardea II, ha chiesto di posticipare, ulteriormente, l’apertura delle scuole a Tor San Lorenzo. Al contempo, in data 23 settembre c.m., dalla pagina social di Facebook del M5S, si legge un comunicato del Sindaco Savarese (clicca qui) dove quest’ultimo sollecita la dirigenza dell’IC Ardea II affinché proceda a risolvere, internamente, le problematiche in essere al fine di garantire la prossima apertura delle scuole. A questo punto – precisa Montesi – mi sembra che il Sindaco voglia sollevarsi da una responsabilità che lo coinvolge in pieno e di quanto avrebbe dovuto competergli, ovvero, di vigilare e controllare in tempo, quale primo cittadino della comunità rutula, sulle attività scolastiche e che avrebbero dovuto riprendere già da giorni in questo nuovo anno accademico 2020/2021. La domanda è, perché non si è provveduto in tempo a verificare lo stato delle Scuole di Ardea e formulare una programmazione per la loro apertura in sicurezza, principalmente, riguardo la gestione del contenimento della diffusione del Virus Covid-19?. Gli studenti ed i loro genitori attendono una data certa della prossima apertura delle scuole e un programma definito delle procedure di sicurezza per evitare il contagio da Coronavirus.”

Comunicato Stampa della Segreteria Politica del Consigliere Comunale di Fratelli d’Italia ad Ardea, Maurice Montesi.