UE, Baldassarre(Lega): Parlamento ha votato per nuove tasse europee

416
(MeridianaNotizie) Roma, 17 settembre 2020 – “Il Parlamento Europeo ha votato per mettere le mani nelle tasche dei suoi cittadini, incrementando i cosiddetti “Mezzi Propri”, ovvero le imposte europee che andranno alla Commissione. Via libera all’introduzione della tassa di 80 centesimi al kg per la plastica voluta dalla maggioranza a cui probabilmente si andranno presto ad aggiungere altre imposte come quella sulle Transazioni Finanziarie (ITF), i maggiori dazi alla frontiera per “l’aggiustamento al carbonio” (CBAM), e la Tassa sul digitale (DT). Tutte sigle che vogliono dire una sola cosa: meno soldi per i cittadini, più soldi per la Commissione che li spenderà per gli ‘utilissimi’ programmi del Recovery Fund, come i telecomandi per le luci della Farnesina. Almeno il Ministro Di Maio potrà spegnerle senza alzarsi dalla poltrona. La nostra risposta é stata un secco ‘no’, ma il Movimento Cinque Stelle e il Partito Democratico, come loro solito, si sono piegati ai diktat di Bruxelles. Vogliono talmente bene ai poveri che cercano di aumentarne sempre il numero”.
Così Simona Baldassarre, Europarlamentare della Lega.
Articolo precedenteRinnovo ODG Lazio: Giornalisti 2.0 -Gruppo Gino Falleri nel nome del compianto Gino
Articolo successivoArdea, Montesi (FdI): “Respingo le ‘deformazioni’ nell’informazione pubblica, adottate dal Sig. Luigi Centore tendenti a screditare la mia immagine di imprenditore e politico”