Morto Enzo Totti, papà di Francesco

0
245

Era positivo al covid-19, aveva 76 anni.

L’ex Capitano della Roma, Francesco Totti, è stato colpito da un lutto: oggi, infatti, è venuto a mancare il padre Lorenzo. Nato nel 1944, era affetto da malattie gravi, ed era stato anche contagiato dal Covid-19. L’uomo era ricoverato all’Istituto Spallanzani di Roma.

Enzo, soprannominato dal figlio “lo sceriffo”, era un tipo schivo, per cui non era stato accanto al figlio sotto le luci della fama.

A raccontare alcuni episodi della sua vita, è stato proprio Francesco: “Papà non mi ha mai fatto i complimenti, anzi mi ha sempre bastonato. Quando facevo due gol mi diceva che dovevo farne quattro.

Fino all’ultimo giorno non mi ha mai detto niente. E forse è stata questa la mia fortuna. I miei genitori mi hanno insegnato i giusti valori, come portare rispetto verso le persone più grandi”.

Lo stesso Capitano, in un post sui social in occasione della Festa del Papà, ha scritto: “Tutto quello che mi hai insegnato lo sto trasmettendo ai miei figli, i tuoi nipoti. Grazie di tutto papà mio, anzi sceriffo”.