Tor San Lorenzo, Mari su apertura delegazione: “È stata la mia prima proposta”

0
284

(MeridianaNotizie) Ardea, 17 ottobre 2020 – Riapre l’anagrafe a Tor San Lorenzo. Il Sindaco Mario Savarese ha firmato l’ordinanza di apertura della delegazione di Tor San Lorenzo.
La decisione è stata presa per evitare assembramenti alla sede comunale di via Salvo d’Acquisto e permettere una migliore distribuzione dell’utenza ed una maggiore sicurezza socio-sanitaria, si legge nel documento.
“E’ stata la prima proposta che ho presentato appena entrato in Consiglio Comunale – afferma in una nota il capogruppo del Partito Democratico di Ardea, Alessandro Mari – adesso la riapertura della delegazione comunale di Tor San Lorenzo è ufficiale”. “Ringrazio l’Amministrazione comunale per aver dato seguito alla mia mozione – aggiunge Mari – , che impegnava Sindaco e Giunta a riaprire un presidio istituzionale a Tor San Lorenzo. Un segnale delle attenzioni che richiede questo territorio, completamente abbandonato negli anni passati e su cui invece diventa sempre più necessario individuare progetti di sviluppo”. “La riapertura della delegazione – prosegue Mari – è solo il primo passo: ho già pronte alcune proposte per la riqualificazione turistica e commerciale di Tor San Lorenzo”.
“Come accaduto anche con la mozione sul consiglio comunale dei giovani – conclude Mari – si evidenzia che un’azione politica costruita sulla proposta, e non sulle strumentalizzazioni, può sempre dare buoni frutti. Il Partito Democratico, anche grazie ad un proficuo rapporto con i vertici della Regione Lazio, ha scelto di mettere da parte le polemiche per concentrarsi sulle soluzioni ai problemi dei cittadini”.