Processo Salvini, Sen. Modena(F.I.): “I giudici chiamino alla sbarra Conte e il suo governo consapevoli quanto lui”.

0
244
MATTEO SALVINI LEGA

Contro il leader della Lega ennesima prevaricazione  di casta. La magistratura processi se stessa

“Si apre il sipario su uno dei processi che, guarda caso, si concentrano contro Matteo Salvini – afferma Fiammetta Modena, senatrice di Forza Italia e membro della commissione giustizia -ancora una volta la magistratura, come emerso esplicitamente  dalle chat di Luca Palamara, ha deciso di ricoprire un ruolo che non le compete e di sostituirsi alle scelte di un Ministro e parlamentare. Poco importa, debbo dire, che le scelte di Salvini fossero fatte d’intesa con l’intero Governo.

 Il bersaglio – aggiunge – è lui e l’indirizzo politico che rappresenta. Poco importa che Salvini sia stato votato per questo da milioni di italiani.  Mi indigna questo ennesimo passaggio del conflitto tra politica e magistratura. Ma non mi coglie impreparata. Il nostro Presidente, Silvio Berlusconi, ha subito molto peggio, basti ricordare il plotone di esecuzione del processo lampo che lo ha visto condannato ed estromesso dal parlamento. Si ricordino – conclude la Senatrice forzista –  tutti coloro che cavalcano il cosiddetto giustizialismo: è una ruota. Prima me e poi te.
Solo con la separazione delle carriere e una riforma seria forse l’Italia uscirà dal tunnel che ha visto troppe volte i tribunali sostituirsi alle scelte votate dai cittadini senza mai rispondere dei propri atti.