Abbandono rifiuti, Di Pietro: a Lanuvio pugno duro contro i trasgressori

0
299

(MeridianaNotizie) Lanuvio, 28 novembre 2020 – Continua, senza sosta, l’attività di contrasto al fenomeno dell’abbandono di rifiuti nel territorio da parte del Comune di Lanuvio. Grazie al sistema di fototrappole mobile in dotazione alla Polizia Locale, nelle ultime settimane è stato possibile individuare e sanzionare persone che si sono rese protagoniste di comportamenti incivili. Soddisfatto l’Assessore all’Ambiente del Comune di Lanuvio Mario Di Pietro: “In attesa che si concluda l’emergenza Covid e che gli Ispettori ambientali possano tornare a fare il loro lavoro, grazie all’utilizzo di apposite fototrappole, apparecchi di videosorveglianza capaci di riprendere immagini anche in assenza di luminosità naturale grazie alla presenza di telecamere a raggi infrarossi, siamo in grado di controllare efficacemente il nostro territorio. L’appello che faccio a cittadini e ospiti è quello di fare propria la cultura di tenere la nostra cittadina pulita e di adottare abitudini rispettose del territorio. Ricordo a tutti che abbandonare i rifiuti è un reato penale e che chiunque verrà sorpreso a gettare rifiuti in strada sarà multato e denunciato”