Ambiente, Polizia Locale e Arpa Lazio: accertamenti degli scarichi delle acque di una lavanderia ad Ardea

0
272

(Meridiananotizie) Ardea, 4 novembre 2020 – La Polizia Locale di Ardea ha proceduto al controllo di una lavanderia industriale unitamente a personale Arpa Lazio.
Nel corso del controllo sono stati eseguiti i campioni delle acque di scarico al fine di accertare eventuali illeciti sversamenti, procedendo anche al tracciamento degli stessi con fluorescente, eseguendo un’ispezione all’intera attività ed acquisendo documentazione ora al vaglio.

Il capannone industriale, utilizzato nell’attività, è risultato oggetto di ampliamento senza le prescritte autorizzazioni e per tale motivo è stato sottoposto a sequestro.
L’attività d’indagine è partita a seguito di segnalazioni giunte alla Centrale Operativa della Polizia Locale di Ardea, guidata dal C.te Sergio Ierace, le quali rappresentavano l’esistenza di una illecita attività.

Due le società coinvolte nell’attività oggetto di controllo sul cui conto si stanno eseguendo ulteriori approfondimenti al momento conclusisi con la denuncia del legale rappresentante di una delle due società.