Volontari al lavoro ad Anzio per il decoro urbano.

0
283

(Meridiananotizie) Anzio, 9 novembre 2020 – Domenica 8 novembre le Associazioni “Retake Nettuno“, “ORTO-26” di Lido dei Pini, “Il Progetto- Comitato” hanno continuato la bonifica su via dell’Acquario nel quartiere Zodiaco.

Ancora una volta i grandi assenti sono stati gli abitanti del quartiere stesso.

Finché non ci rendiamo conto che dobbiamo essere noi cittadini ad avere senso civico a tenere pulito davanti alle nostre case – ha affermato Lucia Costantino attivista ambientalista che aggiunge – ad essere coesi nel dare buoni esempi, è inutile fare i leoni da tastiera chiedendo alle amministrazioni di fare interventi straordinari tutti i giorni, tramite i social e poi, non fare nulla in difesa del nostro territorio e del nostro pianeta“.

Lucia Costantino mette in risalto una pratica troppo spesso riscontrata da parte di molti cittadini, ovvero, quella dell’arte di lamentarsi di tutto e verso tutti trascurando quanto sarebbe utile, mentre, legittimamente, si protesta per eventuali disservizi con le istituzioni e al contempo ci si rimbocca le maniche per rendere decoroso l’ambiente in cui si vive.

Questa panoramica di uno stato sociale troppo diffuso che mette in risalto persone che si “lamentano” delle circostanze ma non si adoperano per migliorarle, richiama alla mente una massima di George Bernard Shaw che fotografa bene tale stato: “Le persone che progrediscono nella vita sono coloro che si danno da fare per trovare le circostanze che vogliono e, se non le trovano, le creano“.

– articolo di Massimo Catalucci