Maltempo: Benvenuti (Ecoitaliasolidale), alberi proseguono a cadere per mancanza manutenzione

247

(MeridianaNotizie) – Roma, 28 dicembre 2020 – Le conseguenze del maltempo  e del forte vento che sta  interessato quest’oggi la Capitale si possono elencare  già dalle prime ore della giornata.  Due persone sono rimaste ferite dalla caduta di  alberi trasportate in ospedale, una a Trastevere ed una al Flaminio,  a metà giornata già 100 interventi per la  consueta caduta di rami e di alberi,  automobili danneggiate, strade chiuse al traffico, marciapiedi distrutti.

Oggi vi è stato un forte vento , ma ormai a Roma in caso di maltempo parcheggiare o solamente transitare presso alberature risulta estremamente pericoloso. Ed in effetti proprio grazie alla mancanza di manutenzione delle 330.000 alberature presenti nella Capitale anche oggi in condizioni meteo avverse si sono confermati numeri allarmanti di caduta di rami ed alberi.

 E’ quanto dichiara in una nota Piergiorgio Benvenuti, Responsabile della  Consulta Ambiente di Forza Italia a Roma e Presidente del Movimento Ecologista Ecoitaliasolidale.

Sino ad oggi nella Capitale si è avuta la peggiore manutenzione del verde della storia della città -prosegue Benvenuti- e da risorsa il patrimonio ambientale si è trasformato in un costante pericolo. Oltre alla mancanza di manutenzione non vi sono stati programmi di  nuove piantumazioni  da 6 anni. Ci sono centinaia di alberi che superano i palazzi, oltre il quinto e sesto piano che in caso di forte vento oscillano mettendo in pericolo cornicioni, balconi e le stesse alberature.

Ai nostri appelli che da tempo stiamo lanciando per la difesa dell’ambiente e degli alberi nella Capitale –conclude Benvenuti- l’unica cosa che si nota è l’inerzia ed il silenzio da parte dell’amministrazione guidata dalla Sindaca Raggi ed anche oggi si sono registrati feriti, danneggiamenti e disagi .

 

 

Articolo precedenteMaltempo a Roma, alberi e rami cadono in strada: colpito un uomo a Flaminio, auto sbanda sul lungotevere
Articolo successivoDissegna Logistics aderisce ad ALIS come socio effettivo